Tecnopolo di Bologna

Tecnopolo di Bologna, sede di Ozzano dell'Emilia "Rita Levi-Montalcini"

Il nostro Tecnopolo ospita attività di ricerca, innovazione e sviluppo in collegamento con la Rete Alta Tecnologia della regione Emilia Romagna.

Assieme alle realtà simili create su base regionale costituisce un tassello importante dell’ecosistema dell’innovazione che sta prendendo forma come esito di una strategia pluriennale sostenuta da significativi investimenti pubblici.

Il nostro Tecnopolo è sede dei laboratori della Fondazione IRET e del Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Scienze delle Vita e Tecnologie per la Salute dell’Università di Bologna, Unità operativa di Medicina Traslazionale. Ospita inoltre l’impresa sociale TransMed Research s.r.l., centro di saggio certificato dal Ministero della Salute per le “Buone Pratiche di Laboratorio” (“Good Laboratory Practice”).

A seguito dell’esito del bando POR FESR Emilia Romagna 2014/2020, Asse 1 – Ricerca e Innovazione, Azione 1.2.1, l’Ing. Paolo Celli è stato nominato Manager del Tecnopolo.

banner iret

Il progetto Tecnopoli è stato cofinanziato dai Fondi europei attraverso i Programmi operativi regionali Fesr e Fse 2014-2020 e successivamente con risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione FSC 2014-2020.

tecnopolo Ozzano

FONDAZIONE IRET – ONLUS
Via Tolara di Sopra, 41/E
40064 Ozzano dell’Emilia – BO
info@tecnopolo-bo-ozzano.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER